ABOUT


Mi chiamo Maria Rattà, e sono nata in Calabria nel 1981.
Nel 2009 ho creato questo blog, quale luogo per comunicare e condividere riflessioni sulla fede in una dimensione "ampia", capace di includere anche percorsi artistici e letterari, che aprano lo sguardo su tutto quello che si rende "mezzo" per arrivare a Dio.
Oggi Chiamati alla speranza è uno spazio che ha preso forma secondo un progetto ben preciso: temi di spiritualità attraverso la Parola di Dio, il Magistero della Chiesa, le principali devozioni popolari, ma anche attraverso le opere di artisti noti e meno noti, e tramite la poesia.
Questi sentieri, capaci di condurre al divino, vogliono essere un invito alla speranza, nell'ottica che ben ha sottolineato il Card. Van Thuan, in uno dei suoi libri: «Nella speranza, la fede, che opera mediante la carità, apre nel cuore degli uomini strade nuove, tende alla realizzazione del mondo nuovo, della civiltà dell'amore, porta nel mondo la vita divina della SS. Trinità, il suo modo di essere e di operare, così come si è manifestato in Cristo ed è tramandato nel Vangelo» (Testimoni della speranza, Città Nuova, 2012, p. 21).

In questa stessa prospettiva ho pubblicato alcuni libretti con Messaggero di Padova ed Elledici; ho autopubblicato diversi ebook (trovate tutte le pubblicazioni nella pagina dedicata) e attualmente collaboro con la rivista Note di Pastorale Giovanile, e con il relativo sito internet, curando rubriche su temi artistici e letterari.

Il materiale presente sul blog è liberamente utilizzabile, citandone la fonte.


Nessun commento:

Posta un commento